IL BLOG DE GLI STOLTI CON TUTTE LE ULTIME NOVITA'

La Bottega de Gli Stolti si trova in Via Santa Maria de' Calderari 25 00186 Roma (Zona Largo di Torre Argentina) - Orari di apertura: mar-sab 12:00 alle 19:00 - Tel. 06/95584326 - Email glistolti@gmail.com

Addiopizzo

mercoledì 31 luglio 2013

Collana "Red Rain"

Collana lunga con elementi di arenite, vetro soffiato e rocchetti di cotone.

Prezzo: 15 €



giovedì 25 luglio 2013

Borse linea "Essenziale"

Cuoio e una cucitura colorata

Essenziale è la linea di borse unisex de Gli Stolti semplice e originale


 



Prezzo delle borse visualizzate in questo articolo: 35 €


mercoledì 24 luglio 2013

Collane omaggio al mondo dei Fumetti. Valentina e Mafalda

Collane su base in legno decorate con la tecnica del decoupage

Omaggio ai personaggi dei fumetti Valentina e Mafalda

Prezzo 20 € l'una

Dettagli rossi dipinti a mano

 




martedì 23 luglio 2013

venerdì 19 luglio 2013

Borsa "Gufastro"

Borsa in cuoio modello Scarsella lavorata e cucita a mano.
Versione Gufastro dell'Est (marrone) e Gufastro dell'Ovest (nera)
Dimensioni cm 24 x cm 18 x cm 7
Prezzo 37 €


 



 





giovedì 18 luglio 2013

Parure collana e bracciale "La Principessa di Aquisgrana"

Parure composta da collana e bracciale in trama metallica.

Collana 20 €

Bracciale 18 €

Parure completa (collana e bracciale) 35 €








mercoledì 17 luglio 2013

L'Arte degli Stolti - Antonio Fiorino, inchiostro caustico e carta vetrata

Papa Ratwitter 2
Insaziabili come non mai, Gli Stolti vi vogliono condurre su strade poco battute dai fan del mondo artistico. Di solito si è portati a credere che esista una specie di classifica nell'Arte, per cui certe produzioni come la pittura e la scultura siano più degne di altre forme di espressione artistica, un po' snobbate dalla loro sorella maggiore e molto spesso a torto (aggiungiamo noi!). E' proprio per dare spazio a una pluralità di mezzi di espressione che vi presentiamo “La Vignetteria” di Antonio Fiorino; “Non si fanno ordinazioni, il servizio è scortese ma veloce” recita l'intro del suo blog e vi possiamo assicurare che dopo soli tre minuti dalla diffusione di una notizia qualsiasi è già pronta una vignetta briosa sull'argomento!
Verrebbe da chiedersi come lavora oggi un vignettista che non abbia raggiunto la fama di quelli più blasonati in Italia come Vauro o Forattini, anche perchè per molti non è affatto chiara la differenza che esiste tra l'essere un vignettista puro che si occupa di satira e un disegnatore che fa caricature.
Sapreste definire le differenze?

L'evoluto padano

Partiamo come sempre da qualche punto fermo: con la satira si esprime la realtà, tra un sorriso e una riflessione, attraverso una performance o un'azione (o nel nostro caso un disegno) nel quale vengono esagerate alcune carettistiche fisiche o comportamentali dei personaggi ritratti per esaltare dei contenuti del fatto accaduto o del personaggio scelto.
Naturalmente il “Soggetto” per eccellenza per la satira è la politica.

Le ultime parole

Abbandonali anche tu
Antonio lo sa bene perchè come ricorda a tutti sulla sua “Vignetteria”, lui applica l'art.21 della costituzione italiana, per cui tutti possono manifestare liberamente il proprio pensiero.
Semplice, direte voi se si è un grafico con notevoli doti di disegnatore...infatti!
Il Viaggio nel mondo delle vignette è senza tempo, sempre attuale e pungente. L'irritazione è una reazione possibile alla lettura così come una risata; non esiste una sola chiave di lettura, come non esiste una sola prospettiva e a volte forse non è nemmeno necessario essere a conoscenza di tutti i fatti di cronaca del mondo per capire a fondo una vignetta....o forse no?
Esplorando il mondo di Antonio Fiorino ti assale l'idea forte e chiara che ciò che manca in larga parte nella nostra società è l'educazione civica; si avete capito bene.....intendiamo proprio come nozioni di base sulla convivenza sociale e politica, perchè se tutti ne fossero dotati sicuramente non risulterebbe così “audace” l'indignazione di autori di satira come Antonio! 
 
La Batteria

Bisognerebbe essere distaccati dal mondo per non rimanere toccati in qualche modo da alcune vignette come quella intitolata "Consegne Esattoriali" o "L'Evoluto Padano". La realtà è gonfiata, smembrata, riassimilata e razionalizzata ed è così che ci fa sorridere e poi annuire consapevolmente con la testa, lasciandoci un po' più pieni e meno evasivi sui problemi che riguardano tutti noi. 
 
Consegne esattoriali

Accordi
Noi concordiamo pienamente con l'autore che vogliamo citare “...senza satira non si può vivere, è l'ultimo baluardo di democrazia, la vera opposizione ad un goveno.” (leggi intervista di seguito).
Oltre al talento ci vuole coraggio e fermezza...complimenti Antonio!
 
Antonio Fiorino collabora con la webagency Estrogeni di Roma, grafico free lance e Cuoco per diletto, cura il suo blog Lavignetteriadiantoniofiorino.blogspot.it aggiornatissimo almanacco di cronaca, satira e poesia. Da esplorare con cura...
Zulu


Ecco a voi l'intervista ad Antonio Fiorino

Imperi

Quando un fumetto può essere considerato Arte?
Il fumetto è sempre una forma d'arte. Alle volte è solo un taglio su una tela, altre volte è un quadro di Caravaggio.

Quale componente tra la Fortuna, la preparazione tecnica e l'ostinazione credi possa servire di più per un artista?
Credo la fortuna. Io ad esempio sono sfigato, non ho una grande preparazione tecnica e sono poco ostinato.

The Joker
Quando una vignetta ha bisogno del colore e quando del bianco e nero?
Io non scelgo di colorare o di lasciare una vignette in bianco e nero perché ho bisogno di esprimere qualcosa in particolare. A me piace il bianco e nero. Mi piacciono le vignette in bianco e nero. Sembrano più vignette.

Quale sarà il futuro della satira a fumetti?
Se dipendesse solo da quella che faccio io, catastrofica. Ma ci sono talmente tanti artisti validi che ha sicuramente un bel futuro. Senza satira non si può vivere, è l'ultimo baluardo di democrazia, la vera opposizione ad un goveno.

Le tue opere sono in vendita? Attraverso quali canali?
Venderei le mie opere solo per un offerta irrinunciabile, siccome non arrivano preferisco regalarle a chi mi sta simpatico.

Hai dei “maestri” di riferimento a cui ti ispiri?
Moltissimi. La verve satirica di Vauro è geniale, ma ce ne sono molti altri in giro che sono bravissimi. Il mio primo mito è stato Jacovitti e lo è ancora, poi crescendo ne sono arrivati tanti altri.
1000 papaveri rossi

C'è mai stato un fatto di cronaca su cui volevi fare una vignetta satirica, ma poi per motivi etici hai preferito non farlo?
Non mi sono mai posto il problema, quando riesco a tirare fuori  una lettura comica di un argomento che mi stimola non mi faccio paranoie etiche. Ho sentito dire in giro che la satira non è offendere facendo ridere, ma far sorriderere riuscendo anche a far riflettere.

Gli astenuti

Ci vuoi raccontare una tua esperianza in particolare nel campo editoriale cartaceo?
Non ho avuto molte esperienze editoriali, su un giornale locale di Orvieto pubblicavo delle strisce mensili di Mimmo Istrice, mezzo terrone e mezzo romano, lavoratore precario fisso. Ogni sua avventura era una nuova esperienza di lavoro che si scontrava con il suo carattere un po' spigoloso...

Andiamo sul personale:

Sei innamorato?
Si...anche domani.

Caso chiuso
  
Che sogni fai la notte?
Ho un sacco di canali...faccio zapping.

Hai delle piccole manie?
Mi piace spennare i polli e cucinarli...no scherzo, mi piace cucinare e li compro già spennati. Anche perché la mia compagna piangerebbe per tutto il tempo della preparazione.

Cosa hai scritto sulla Carta d'Identità alla voce Professione?
Libero professionista precario, grafico, vignettista e  un po' cuoco.

Antonio Fiorino, autoritratto

Grazie mille ad Antonio per essersi fatto intervistare ed aver partecipato a questo progetto.
Al prossimo articolo con L'Arte degli Stolti!

Simona Moscadelli & Andrea Zeschi
Gli Stolti


giovedì 11 luglio 2013

Ciondolo "Un Gatto al Mare sotto il Sole d'Estate"

Ciondolo in rame con sfondo ed elementi in metallo dipinti a mano inclusi nella resina.

Prezzo: 25 €




mercoledì 10 luglio 2013

Portafogli Uomo/Donna e Portacarte in cuoio

Portafogli in cuoio, lavorati e cuciti a mano.
I Portacarte possono essere utilizzati per carte di credito, biglietti da visita e tessere.

Portafogli Donna verde petrolio 28 €
Portafogli Uomo filo giallo 28 €
 
Portacarte filo fucsia 20 €

Portafogli Donna e Portacarte verde petrolio in coordinato

Portafogli Donna e Portafogli Uomo in cuoio pregiato in coordinato (30 € l'uno)

Portafogli Donna in cuoio pregiato (interno)


martedì 9 luglio 2013

Offerte Stolti Card Estate 2013

Attenzione!
Alcuni articoli de Gli Stolti avranno un prezzo speciale per i possessori della Stolti Card
fino alla chiusura estiva dei primi di Agosto della bottega.
Sono tutti pezzi unici, quindi tessera in mano vi aspettiamo
in via Santa Maria de' Calderari 25 (zona Largo Argentina) a Roma!

Scarsella fluo gialla
Prezzo pieno: 35 €
Possessori Stolti Card: € 30 €

 Anello regolabile Marilyn
Prezzo pieno: 12 €
Possessori Stolti Card: 9 €

Collana teschi fucsia di resina e pietra lavica
Prezzo pieno: 15 €
Possessori Stolti Card: 10 €

Laccio per occhiali teschi
Prezzo pieno: 12 €
Possessori Stolti Card: 10 €

Cintura Donna di Stoltopolis
Prezzo pieno: 50 €
Possessori Stolti Card: 40 €
 
Collana Donna di Stoltopolis
Prezzo pieno: 30 €
Possessori Stolti Card: 25 €
 
Collana teschi arcobaleno
Prezzo pieno: 15 €
Possessori Stolti Card: 10 €

 
Collana corta Heavy Metal
Prezzo pieno: 10 €
Possessori Stolti Card: 8 €

 
Cerchietto per acconciatura da cerimonia con vere piume di pavone
Prezzo pieno: 10 €
Possessori Stolti Card: 8 €

Bracciale Progetto Riciclo
Prezzo pieno: 12 €
Possessori Stolti Card: 9 €

Bracciale Progetto Riciclo
Prezzo pieno: 12 €
Possessori Stolti Card: 9 €

Cintura di cuoio nera e rossa
Prezzo pieno: 30 €
Possessori Stolti Card: 25 €

 
Anello regolabile Audrey
Prezzo pieno: 12 €
Possessori Stolti Card: 9 €

Anello regolabile Betty
Prezzo pieno: 12 €
Possessori Stolti Card: 9 €

 
Scarsella fluo arancione
Prezzo pieno: 35 €
Possessori Stolti Card: 30 €

Ciondolo Gufo e perle viola
Prezzo pieno: 20 €
Possessori Stolti Card: 15 €

Inoltre se acquisti due paia di orecchini da 5 €,
ne puoi scegliere un altro paio da 5 € in regalo!


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...